Centro di Pet Therapy "Bruno e Cecilia"

Provincia di Mantova | 2017 - in corso | Progetto nato per fondersi nel paesaggio circostante e creare al contempo un’atmosfera accogliente per gli utenti di uno spazio così particolare.
L’edificio nel suo complesso è stato pensato per essere da un lato totalmente nascosto alla vista dall’esterno, attraverso una collina verde e una schermatura alberata, mentre sul lato interno, più privato, una facciata totalmente aperta e permeabile, che permette un’ingresso libero della luce naturale, aspetto fondamentale per creare un luogo piacevole di mediazione tra area rurale e spazio abitato.
Fine principale del progetto e del suo utilizzo è creare e stimolare una relazione e una comunicazione tra gli animali e gli utenti, spesso diversamente abili, attraverso incontri di terapia assistita condotti da operatori qualificati e preparati. A tal fine l’edificio è stato progettato pensando ai suoi diversi utilizzi:  un’ambiente chiuso e protetto dedicato al riposo e alla cura degli animali (asini, conigli, capre e altri animali adatti alla Pet Therapy) e, in caso di necessità, utilizzabile per attività dirette al chiuso; una zona a vocazione didattica, dimensionata e allestita per ospitare gruppi di bambini e adulti e nella quale potranno essere organizzati corsi e attività laboratoriali di vario genere; una ampia area esterna per le attività all’aperto con gli animali; una serra, che ospiterà varie piante aromatiche che potranno essere studiate e coltivate dagli utenti stessi.
L’edificio, una volta ultimato, diventerà un punto di riferimento per l'assistenza ai disabili di tutto il Territorio.